La cosa più alta che abbiamo ricevuto da Dio e dalla natura è la vita, il moto rotatorio della monade intorno a se stessa, che non conosce sosta né riposo. L’impulso ad alimentare e a coltivare la vita è innato e indistruttibile in ciascuno di noi. Il suo carattere particolare rimane tuttavia un mistero per noi e per gli altri.

Johann Wolfgang von Goethe

Tags:

Lascia una Replica

Per aggiungere un commento bisogna essere registrati.