In qualsiasi paese occidentale e non solo, l’affermazione “Sono contro una società multietnica”avrebbe suscitato non polemiche da campagna elettorale, ma un’ indignazione tale che avrebbe portato l’artefice di tali parole, il Presidente del Consiglio, a cambiare mestiere nel giro di poche ore. In Italia questo non avviene, anzi anche il livello d’indignazione è molto molto basso, tanto basso da far pensare che questo paese abbia smesso di respirare, di sentire. Leggi tutto »

Tags: , , , , , ,