« (…) A partire dal 1945, dopo un dramma atroce, le forze presenti in seno al Consiglio della Resistenza si dedicano ad un’ambiziosa risurrezione. Ricordiamolo, allora fu creata la Previdenza Sociale così come la Resistenza voleva, come previsto nel suo programma: «Un piano completo di Sicurezza sociale, mirante ad assicurare a tutti i cittadini i mezzi di sussistenza, in tutti i casi in cui sono incapaci di procurarseli con il lavoro»; «Una pensione che permetta ai vecchi lavoratori di finire dignitosamente i loro giorni». Le fonti energetiche, l’elettricità e il gas, le miniere di carbone, le grandi banche furono nazionalizzate. Questo preconizzava il programma: «il ritorno alla nazione dei grande mezzi di produzione monopolizzata, frutto del lavoro comune, delle sorgenti di energia, delle ricchezze del sottosuolo, delle compagnie di assicurazione e delle grandi banche»; «L’instaurazione di una vera democrazia economica e sociale che implichi l’esclusione dei grandi feudi economici e finanziari dalla direzione dell’economia». Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , ,

You need to install or upgrade Flash Player to view this content, install or upgrade by clicking here.

Entrevista con el blogger cubano Acosta Yuliat para el portal de vídeo Vídeo Hoy Cuba.
Camila Vallejo fue una de los dirigentes en 2011 de las mayores protestas estudiantiles ocurridas en Chile desde el retorno a la democracia en 1990, en demanda de una educación pública gratuita y de mejor calidad.

Tags: , , , , ,

Tags: ,

Scarica la pagella della Gelmini

Proteste contro il ministro dell’Istruzione in occasione di un incontro organizzato dai giovani della Confcommercio a Venezia sul tema dell’emergenza educativa. Dal convegno il ministro ha commentato «Non facciamo della scuola un altro caso Alitalia» e invita l’opposizione a collaborare.

Leggi tutto »

Tags: , ,

brunetta-renatoGli studenti dell’Onda sono dei “guerriglieri e verranno trattati come guerriglieri”. Lo ha detto il ministro della Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, al termine di una conferenza stampa a Palazzo Chigi tenuta insieme alla collega della scuola, Mariastella Gelmini.

A chi faceva notare al ministro che nella scuola la protesta sta montando, il ministro ha risposto: “non vedo molta protesta, vedo ogni tanto delle azioni di guerriglia da parte della associazione Onda. Ma vedo – ha aggiunto – che nelle votazioni degli organi di rappresentanza degli studenti l’Onda non esiste. Sono un democratico e quindi credo molto più al voto che alle  azioni di guerriglia. L’Onda non l’ho vista nelle recenti elezioni degli studenti – ha insistito Brunetta – quindi sono dei guerriglieri e verranno trattati come guerriglieri”. Leggi tutto »

Tags: , , ,