Tags: , , ,

You need to install or upgrade Flash Player to view this content, install or upgrade by clicking here.

Bruciare il tricolore
Un film di Claudio Lazzaro

Tags: , ,

Tags: , , , , , , ,

You need to install or upgrade Flash Player to view this content, install or upgrade by clicking here.

Capogruppo della Lega, Marco Reguzzoni non festeggerà pubblicamente il 150° anniversario dell’unità d’Italia

“L’unità d’Italia non è un evento da festeggiare”
Anzi, “sarebbe stato meglio se non ci fosse stata perché così la Padania sarebbe più ricca”. E ancora: “Quando ascolto l’inno di Mameli provo fastidio, perché mi sento un po’ oppresso da chi mi ha conquistato”.

Infine: “Non esporrei mai dal balcone di casa mia il Tricolore”. Sono le affermazioni del capodelegazione della Lega Nord all’EuroParlamento, Francesco Speroni, intervistato dal quotidiano online Affaritaliani.it alla vigilia della festa del 17 marzo. 17 marzo, come festeggia l’unità d’Italia? “Sono a Bruxelles a lavorare al Parlamento europeo”. Leggi tutto »

Tags: , , , ,

Dicono di stare dalla parte della gente, di fare quello che la gente vuole, ma in realtà stanno creando un movimento settario ed isolazionista che cerca di imporre le proprie regole all’Italia intera. Una politica di pregiudizi e di diffidenza contro tutto ciò che è diverso da “Loro“, dalle loro presunte “regioni Verdi”, dalla “Padania”.

Un medioevo di idee accompagnate da un semplicismo propagandistico e da una presunta ovvietà dei contenuti che offende l’Italia e gli italiani. Idee senza un futuro destinate ad estinguersi, lasciando dietro di noi un tratto di storia buio che i posteri avranno il duro compito di superare.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , ,

Matteo Salvini, parlamentare europero nonchè capogruppo della Lega Nord al comune di Milano, è stato sorpreso ad intonare uno dei cori tipici dei militanti leghisti, che recita come segue: “Senti che puzza, scappano anche i cani. Sono arrivati i napoletani…Son colerosi e terremotati… Con il sapone non si sono mai lavati…”. La cantilena continua mentre tutti intorno brindano festosi. Per chi avesse breve memoria, Salvini è lo stesso che qualche tempo fa propose vagoni metro separati per gli extracomunitari, se per extracomunitari intendesse semplicemente non padani, non milanesi non è ancora chiaro.
Non è tanto l’ingiuria che stupisce, il coro da stadio o la goliardia razzista che da sempre caratterizza i militanti leghisti, quanto piuttosto il fatto che un parlamentare europeo non riesca minimamente a celare i propri barbari, bassi, meschini istinti, anche solo per mantenere un contegno di facciata. Leggi tutto »

Tags: , , , , , , ,