You need to install or upgrade Flash Player to view this content, install or upgrade by clicking here.

Un film di Yael Hersonski

Tags: , , , , , , , ,

You need to install or upgrade Flash Player to view this content, install or upgrade by clicking here.

Un ricercatore di filosofia del diritto dell’Università La Sapienza di Roma ha pubblicato sul suo blog teorie negazioniste sull’Olocausto, definito “una leggenda”. Antonio Caracciolo, 59 anni, risponde così a quanti gli danno dell’antisemita: non ho mai capito il significato di questa parola’.

Il servizio di Marialaura Carcano da RAINEWS24

Tags: , , , , , ,

vicolo-gazaOggi è il giorno della memoria e va bene. Una memoria che è giusto serbare, tramandare, studiare e va bene. Una memoria che fino a qualche anno fa era di sinistra, era antifascista, partigiana, ora è fondamentalmente di destra o di chi sa farne l’uso migliore al momento giusto. Leggi tutto »

Tags: , , , ,

bashirUn viaggio attraverso gli incubi del regista, Ari Folman, e i suoi tentativi di espiazione, ma si tratta di una colpa troppo grande per essere rimossa attraverso il progetto di un film. Non è solo stress post-traumatico, ma un mare nero di colpa e di vergogna, forse perchè nessuno ha mai punito, perchè nessuno ha mai condannato e in troppi hanno dimenticato. Libano, Beirut, Sabra e Chatila, un olocausto perso nel tempo che oggi si ripete e si riperde a Gaza, nella disinformazione e nella distrazione e forse anche per questa miseria domani un ex soldato israeliano farà un film, un cartone animato, per sentirsi meglio. Nessuna critica gratuita per una piccola grande opera che non manca di estrema sincerità e di rigore storico, solo tanta amarezza perchè il tempo si è fermato in quei campi profughi e ancora si continua a sparare su quei bambini!

Tags: , , ,

Fascist Legacy (L’eredità del fascismo) è un documentario della BBC sui crimini di guerra commessi dagli italiani durante la Seconda Guerra Mondiale. La RAI acquistò una copia del programma, che però non fu mai mostrato al pubblico. La7 ne ha trasmesso ampi stralci nel 2004. Il documentario, diretto da Ken Kirby, ricostruisce le terribili vicende che accaddero nel corso della guerra di conquista coloniale in Etiopia, e negli anni successivi, e delle ancora più terribili vicende durante l’occupazione nazifascista della Jugoslavia tra gli anni 1941 e 1943. Particolarmente crudele la repressione delle milizie fasciste italiane nella guerriglia antipartigiana in Montenegro ed in altre regioni dei Balcani. Tali azioni vengono mostrate con ottima, ed esclusiva, documentazione filmata di repertorio e con testimonianze registrate sui luoghi storici nella I puntata del film. Il documentario mostra anche i crimini fascisti in Libia e in Etiopia. Nella II puntata il documentario cerca di spiegare le ragioni per le quali i responsabili militari e politici fascisti colpevoli dei crimini non sono stati condannati ai sensi del codice del Tribunale Militare Internazionale di Norimberga, per crimini di guerra e crimini contro l’umanità. Conduttore del film è lo storico americano Michael Palumbo, autore del libro L’olocausto rimosso, edito in Italia da Rizzoli. Nel film vengono intervistati, fra gli altri, gli storici italiani Angelo Del Boca, Giorgio Rochat, Claudio Pavone e lo storico inglese David Ellwood.

© Micromega

Tags: , , ,