Per un voto onesto servirebbe l’Onu

“LA DISPERAZIONE più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile. E questa disperazione avvolge il mio paese da molto tempo”. È una riflessione che Corrado Alvaro, scrittore calabrese di San Luca, scrisse alla fine della sua vita. E io non ho paura a dirlo: è necessario che il nostro Paese chieda un aiuto. Lo dico e non temo che mi si punti il dito contro, per un’affermazione del genere. Chi pensa che questa sia un’esagerazione, sappia che l’Italia è un paese sotto assedio. In Calabria su 50 consiglieri regionali 35 sono stati inquisiti o condannati. E tutto accade nella più totale accondiscendenza. Nel silenzio. Quale altro paese lo ammetterebbe? Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

La Guardia di finanza intercetta il premier mentre chiede a Innocenzi (Agcom) sanzioni contro Santoro. Nell’inchiesta Minzolini e Masi.
Silvio Berlusconi voleva “chiudere” Annozero. Un membro dell’Agcom – dopo aver parlato con il premier – sollecitava esposti contro Michele Santoro. Il direttore del Tg1 Augusto Minzolini – al telefono con il capo del governo – annunciava d’aver preparato speciali da mandare in onda sui giudici politicizzati. E le loro telefonate sono finite in un fascicolo esplosivo. Berlusconi, Minzolini e il commissario dell’Agcom Giancarlo Innocenzi: sono stati intercettati per settimane dalla Guardia di Finanza di Bari, mentre discutevano della tv pubblica delle sue trasmissioni. E nel procedimento aperto dalla procura di Trani – per quanto risulta a Il Fatto Quotidiano – risulterebbero ora indagati. Lo scenario da “mani sulla Rai” vien fuori da un’inchiesta partita da lontano. Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

C’è un processo che si sta celebrando in questi giorni a Napoli, nell’aula bunker di Poggioreale, che sta tentando di stabilire la verità, almeno quella giudiziaria, su quanto è accaduto in Campania negli ultimi 15 anni di Emergenza Rifiuti. E’ un processo importante, che dovrebbe accertare le responsabilità di politici, amministratori e imprenditori che in questi anni hanno determinato o anche solo consentito che Napoli e la Campania sprofondassero sotto migliaia di tonnellate di rifiuti e le fertili campagne dell’entroterra venissero invase da discariche più o meno «illegittime» e da milioni di ecoballe putrescenti.

Forse è la più grande truffa della storia del nostro paese.

Leggi tutto »

Tags: , , , ,

You need to install or upgrade Flash Player to view this content, install or upgrade by clicking here.

La satira amara e indispensabile….

Tags: , , , , ,

annaIl 18 febbraio 2009, la giuria di tribunale militare distrettuale di Mosca, chiamata a pronunciarsi nel processo per l’omicidio di Anna Politkovskaya, ha assolto tutti gli imputati sotto processo perché coinvolti nell’omicidio, dichiarando di non aver trovato elementi di colpevolezza nelle prove fornite dalle indagini.

Amnesty International ha chiesto alle autorità russe di non fermarsi a questa sentenza; ha ricordato loro che la fine del processo non fa venir meno il dovere di trovare l’assassino e di portare di fronte alla giustizia tutti coloro che sono coinvolti nell’omicidio, compresi l’esecutore materiale e i mandanti. L’organizzazione per i diritti umani ha preso atto della sospensione della sentenza di assoluzione degli imputati del processo per l’omicidio di Anna Politkovskaya in seguito al ricorso presentato dalla procura generale alla Corte suprema.

Rivolgendosi alla giuria pochi giorni prima della sentenza, l’avvocato Karinna Moskalenko, una rappresentante dei figli di Anna Politkovskaya, aveva detto:

“Anna avversava l’impunità e l’illegalità, non avrebbe mai voluto vedere in libertà qualcuno che avesse commesso un grave crimine. Allo stesso modo, non avrebbe voluto vedere affatto qualcuno condannato per un crimine non commesso”.

Amnesty International

Tags: , , , , ,