Per un voto onesto servirebbe l’Onu

“LA DISPERAZIONE più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile. E questa disperazione avvolge il mio paese da molto tempo”. È una riflessione che Corrado Alvaro, scrittore calabrese di San Luca, scrisse alla fine della sua vita. E io non ho paura a dirlo: è necessario che il nostro Paese chieda un aiuto. Lo dico e non temo che mi si punti il dito contro, per un’affermazione del genere. Chi pensa che questa sia un’esagerazione, sappia che l’Italia è un paese sotto assedio. In Calabria su 50 consiglieri regionali 35 sono stati inquisiti o condannati. E tutto accade nella più totale accondiscendenza. Nel silenzio. Quale altro paese lo ammetterebbe? Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Qualcuno dice di non aver paura, altri non si scompongono, per altri ancora è normale, è giusto che gli immigrati di Rosarno, che fino a ieri erano la forza lavoro sfruttata nei moderni gulag dalla ndrangheta, siano trattati come bestie da macello. Non bisogna aver paura davanti all’impennata di razzismo che si diffonde nella nostra accogliente Italia, per mano di ministri inumani e ignoranti; non bisogna scomporsi davanti alle menzogne elettorali che da destra e sinistra si apprestano a propinarci in attesa delle prossime elezioni regionali. Chissà se qualcuno si è preso la briga di dare un’occhiata ai candidati di alcune regioni, alla presenza o meno di colletti bianchi, di personaggi indagati, collusi, condannati. Magari ce ne accorgeremo dopo, tra qualche mese, quando saranno già tutti al loro posto ad organizzare le relazioni tra mafie e politica, tra mafie e ospedali, mafie e potere, banche, televisione, acqua. Intanto la sempre stimata Sabina Guzzanti insiste dal suo blog che no, non dobbiamo aver paura. Senza nulla togliere alla grande artista, alla donna colta e coraggiosa sono proprio le sue parole a farmi paura: “non dobbiamo aver paura succeda quello che deve succedere ognuno sa cosa si merita e cosa no”.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , ,

Dicono di stare dalla parte della gente, di fare quello che la gente vuole, ma in realtà stanno creando un movimento settario ed isolazionista che cerca di imporre le proprie regole all’Italia intera. Una politica di pregiudizi e di diffidenza contro tutto ciò che è diverso da “Loro“, dalle loro presunte “regioni Verdi”, dalla “Padania”.

Un medioevo di idee accompagnate da un semplicismo propagandistico e da una presunta ovvietà dei contenuti che offende l’Italia e gli italiani. Idee senza un futuro destinate ad estinguersi, lasciando dietro di noi un tratto di storia buio che i posteri avranno il duro compito di superare.

Leggi tutto »

Tags: , , , , , , , ,

La cosa più bella di queste elezioni è che porranno fine a una campagna elettorale monotona, meschina e inutile, insomma non molto diversa dalle altre; quello che questa volta ha reso le chiacchiere e gli insulti più intollerabili è il fatto che siamo in piena crisi economica, che migliaia di italiani hanno perso il lavoro negli ultimi mesi e altri lo perderanno, che il potere d’acquisto delle famiglie e anche dei single è ridotto all’osso. Leggi tutto »

Tags: , , , , , , ,