C’è un cervo morto tra gli alberi,
Tutto avvolto di giunchi bianchi.
C’è una ragazza con pensieri primaverili,
Un signore la ha allontanata dalla sua giusta strada.

Ci sono dei cespugli nella foresta,
C’è un cervo morto tra gli alberi,
Tutto legato con giunchi bianchi,
C’è una ragazza bianca come il marmo.

«Fate piano, adesso, e con garbo…
Non mi toccate il grembiule,
E non fate abbaiare i cani!»

da Il Libro delle Odi

Lascia una Replica

Per aggiungere un commento bisogna essere registrati.